5 Curiosità su Scheveningen, la spiaggia più famosa d’Olanda

Ma va’ a gira’ l’Ulanda, che l’America l’è granda!” – così dice spesso mio papà milanese doc. Se ci penso, effettivamente ha proprio ragione. L’America è tanto grande, che ci vorrebbero anni per dire di averla vista tutta. L’Olanda è decisamente più piccola, ma offre un ventaglio di paesaggi, urbanistici e naturalistici, che difficilmente si possono dimenticare.

Tuttavia, so benissimo che molti di noi non pensano ai Paesi Bassi come località di mare e lungi da noi pensare di trascorrere una vacanza sulle spiagge del Mare del Nord. Eppure, queste 5 curiosità sulla spiaggia più famosa d’Olanda, potrebbero farvi cambiare idea.

Sto parlando di Scheveningen, il tratto di spiaggia probabilmente più celebre della terra dei tulipani.

Scheveningen è una zona marittima della città di Den Haag (in italiano, L’Aia), che dal centro dista circa 5 chilometri. Qui si trovano numerosi locali, hotel e casinò, ma c’è di più…

SUITES A STRAPIOMBO SUL MARE

Scheveningen è sede di uno dei moli più vivi del mondo. Dopo una recente ristrutturazione, questo enorme molo ospita pop up stores, caffè, un’enorme ruota panoramica, una torre e un hotel.

Se sognate di dormire con il mare che scorre sotto i vostri piedi, ma non avete il budget per le palafitte della Polinesia, eccovi l’alternativa. “Piersuites” offre una dozzina di suites esclusive che spuntano dal molo e si gettano a strapiombo sul mare. Oltre a wifi, jacuzzi e minibar, il cielo stellato e l’immensità del mare sono inclusi nel prezzo: il miglior benefit di sempre!

https://www.piersuites.nl/

PierSuites Scheveningen_Tulipando

ZIPLINE SUL MOLO

Senza allontanarci dal molo, avevo volontariamente omesso il fatto che sul molo ci fosse anche una torre dalla quale è possibile gettarsi nel vuoto, agganciati ad una fune.

Si tratta del cosiddetto zipline più originale che ci sia in Olanda. Copre una lunghezza di 350 metri, che vanno dalla torre sul molo fino ai locali che si stagliano lungo la spiaggia, passando davanti alla ruota panoramica e sfrecciando a 70km orari.

Zip Holland” è aperto sempre nel pomeriggio fino alle ore 18.

http://zipholland.nl/

 

ZIP Holland - de Pier Scheveningen from Newton da Costa on Vimeo.

FESTIVAL DEI FUOCHI

Cambiamo posto, ma ci spostiamo di poche decine di metri, perché a poca distanza dal molo di Scheveningen, ogni anno ad Agosto, si può godere di spettacoli pirotecnici unici al mondo. Infatti si organizza ogni anno il Festival dei Fuochi d’Artificio, che altri non è che un scontro tra titani. Paesi come il Brasile, il Giappone, la Cina, l’Italia (ecc.) si contendono il titolo di miglior fuochista dell’anno. Il festival di fuochi gratuito più grande d’Europa si consuma nell’arco di una settimana: per diverse sere si susseguono spettacoli di fuochi sparati dal molo o da una piattaforma in mezzo al mare.

Migliaia di persone sedute sulla spiaggia ammirano lo spettacolo unico dei fuochi che si specchiano sul mare e applaudono il migliore!

https://www.vuurwerkfestivalscheveningen.com/

Vuurwerkfestival-Scheveningen_Tulipando

IL TUFFO DI CAPODANNO

Come si può facilmente immaginare, il primo giorno dell’anno in Olanda non fa proprio caldo, eppure ci sono una media di 10.000 persone si riuniscono e si lanciano dritti dritti in mare per inaugurare il nuovo anno con un tuffo nel Mare del Nord.

In diverse località di mare, ormai questa è diventata tradizione, ma Scheveningen è di certo la meta più scelta, anche da molti stranieri.

Il tuffo di Capodanno vanta una lunga tradizione, perché fu nel 1965 che Jan van Scheijndel, un accanito nuotatore di canali (eh già… in Olanda c’è gente che nuota a livello agonistico nei canali!), si è lanciato in questa sfida, raccogliendo anno dopo anno sempre più fanatici e appassionati.

Da qualche anno, l’evento è sponsorizzato dalla Unox: azienda alimentare, leader in Olanda.

https://www.unox.nl/evenementen-detail/

Nieuwjaarsduik Scheveningen_Tulipando

PASSEGGIATA TRA LE DUNE

Per chi invece non ama troppo l’adrenalina, ma non rinuncia invece ad una bella passeggiata nella natura, suggerisco di volgere lo sguardo verso sud e cominciare a camminare in direzione del paesino Kijkduin.

Superata la zona del porticciolo di Scheveningen, si può godere di un bellissimo percorso attraverso le dune di sabbia appena dietro alla spiaggia. Dune che servono per non permettere che l’Olanda si ritrovi sott’acqua in seguito all’alta marea.

Natura, silenzio, qualche bicicletta e il vento tra i capelli.

Zandomotor Scheveningen_Tulipando

Trackback from your site.

Leave a Reply

Registered with Copyright Safeguard
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: