Recycling Boards – Nulla si distrugge, ma tutto si trasforma!

CubeLamp Recycling Boards_Tulipando

Recycling Boards- Nessuno Spreco, Totale Rinnovamento – Una Forma, Infinite Idee”. Definiscono la loro attività con queste parole i 3 ragazzi del team di Recycling Boards. Alessio Facchini (1994), Riccardo Gianduzzo (1996) e Marco Pagliarin (1995), stretti da una profonda amicizia e dalla comune passione dello skate, hanno poggiato la prima pietra della loro attività ormai 4 anni fa. Erano veramente giovanissimi, ma di certo le idee ce le avevano ben chiare!

Ho avuto l’opportunità di conoscere Recycling Boards nella figura di Marco presso la manifestazione di “Botteghe e fattorie sotto i grattacieli” magistralmente organizzata dalla Progetteria Salumeria del Design poco prima del periodo natalizio. Data quindi l’altissima affinità di Recycling Boards a ciò che Tulipando ama raccontare, non ho esitato e ho chiesto subito di darmi qualche informazione.

Orologio Recycling Boards_Tulipando

I ragazzi di Recycling Boards confessano il fatto che fosse difficile avere sempre a disposizione somme di denaro tali da poter cambiare skateboard ogni volta che questo si lesionava o addirittura si spezzava.. di conseguenza, si sono attrezzati per poter donare allo skate una nuova vita! Recycling Boards attualmente rimette a nuovo skateboards usurati o, nel caso questa operazione risultasse ormai impossibile, trasforma le tavole di legno in opere artistiche o oggetti di design di uso comune. Grazie a forte determinazione, un buon lavoro di gruppo e grande passione per il mondo artigiano, i tre amici non fanno altro che dare voce a materiali che sembrano non averne più. In questo modo riescono ad esprimere la loro creatività partendo sempre a comunque dalla loro più grande passione sportiva. Non dimentichiamo che rispetto dei limiti del legno e la sua sostenibilità stanno sempre e comunque alla base del loro lavoro.

Recycling Boards Milano_Tulipando

Dove dovete portare il vostro vecchio skate rotto, rovinato, usurato, da buttare via?

Il team di Recycling Boards fornisce indicazioni ben precise sul suo sito: potete lasciare infatti la vostra vecchia tavola presso uno dei suoi collaboratori (Fibol ShopTony Marello SkateboardsOsteria Barbagianni Board Style Skate FarmEkke), ricevendo in cambio un portachiavi in segno di ringraziamento. In un secondo momento i ragazzi verranno a recuperare le tavole da voi rilasciate per cominciare il processo del loro recupero o reimpiego. Una volta concluso il lavoro manuale, siete pronti per andare a ritirare il vostro prodotto!

Il prodotto finale potrà essere una tavola completamente riammodernata e pronta all’uso oppure uno degli oggetti di design che nascono dalla vostra immaginazione! Sul sito potete ispirarvi a lavori già realizzati: orologi, lampade, vasetti, ciotole, penne, specchi e molto altro ancora.

Sperimentale, Innovativa e Sostenibile: ecco le 3 parole chiave con cui i ragazzi amano descrivere la loro passione trasformatasi in attività lavorativa quotidiana!

 

Recycling Boards Milano Isola_Tulipando

Non abbiamo ancora notizie degli eventi a cui Recycling Boards sarà presente con un banchetto dedicato, ma vi terrò certamente all’altezza di tutto non appena saprò date e location! Stay Tuned!

Nel frattempo potrete consultare il sito ed eventualmente curiosare sui social sulle loro pagine Facebook e/o Instagram.

Che ve ne pare?? Forte eh!!

 

Trackback from your site.

Leave a Reply

Registered with Copyright Safeguard
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: