Cascinet: la cascina milanese delle Pulci di Ringhiera

Convivialità, Collaborazione, Creatività, Contaminazione… ecco le C di Cascinet: fil rouge di Cascina Sant’Ambrogio in zona Ortica a Milano. Conoscete? Io sarò sincera, non la conoscevo, ma il desiderio di raccontare storie mi ha portata qui. Dove ci troviamo? In una delle 60 cascine di proprietà del comune di Milano, perché sì, Milano è la seconda città agricola d’Italia. Per quanto possa sembrare strano, è proprio vero! Ma torniamo a noi… Cascina Sant’Ambrogio era un’antica chiesa, la cui abside del 1100 è tutt’ora in piedi, visibile e in forma, un’abside che necessita comunque di cure e di amore, ma ci si sta lavorando. Dopo aver perso la sua funzione di chiesa, il cascinale ha accolto diversi nuclei famigliari dando vita ad una grande comunità “alla via Gluck” … e quindi la mia casa in mezzo al verde ormai, dove sarà?

La casa in mezzo al verde è rimasta e accoglie giovani, pensionati, stranieri, imprenditori, insomma, chiunque abbia voglia di ritrovare il piacere di lavorare la terra e incontrare coloro che in città non avrebbero mai pensato di approcciare. E chi rende possibile tutto ciò?

Solo 4 anni fa, alcuni giovani si sono incontrati quasi per caso, si sono piaciuti, si sono presi per mano e hanno dato vita a tutto ciò che oggi significa Cascinet.

L’idea che vagava per le menti di questi giovani era quella di unire arte, agricoltura, socialità e contaminazione in un luogo solo: un luogo che “coltivi il terreno”. E qui di terreno da coltivare ce n’è in senso fisico e in senso lato! Si coltiva più di un appezzamento di terreno secondo le pratiche della permacultura (attenzione particolare all’ambiente fisico e l’ambiente umano mediante pratiche sostenibili per la natura) e si coltiva la community. Che significa? Sappiamo tutti quanto sia difficile avvicinare una comunità di persone totalmente diverse tra loro, ma proprio attraverso la cura di un terreno comune, di un luogo comune e di una vita comune, si raggiunge la sensibilità dell’altro.

Molto bene… ma in tutto questo che c’entrano le pulci di ringhiera? Prima di arrivarci spenderei una paio di parole sull’Associazione Cascine Milano, una giovanissima associazione lungimirante che ha saputo riportare ai milanesi la consapevolezza della presenza di aree agricole e cascine in città. Il suo impegno è quello di animare il territorio e promuovere il recupero delle cascine urbane e periurbane sia a livello architettonico sia funzionale. E proprio per raggiungere il complesso obiettivo, tra le molteplici attività, l’Associazione organizza da qualche anno un evento chiamato Cascine Aperte: un weekend durante il quale 30 cascine milanesi aprono le porte per condividere momenti di aggregazione agricola, sociale e culturale. E in questa edizione del 17-18 Settembre, con un evento variopinto, caloroso e naturale, Cascinet era chiaramente tra queste.

Con la collaborazione di altre organizzazioni come la Salumeria del Design, gli ospiti di Cascina Sant’Ambrogio hanno goduto di natura, orto, aperitivo a base di fresche insalate in vasetti di vetro, buona musica, mercatino vintage e tanta spensieratezza. Ho visto bimbi rotolarsi nell’erba, ragazzi che si abbracciavano o che avevano appena fatto conoscenza, persone diverse, persone simili, ma soprattutto persone allegre. Una serata all’insegna della vera convivialità!

Giunti a questo punto non vorrei togliervi ulteriore tempo prezioso, anche se potrei andare avanti ore a scrivere delle attività presenti e dei progetti futuri di Cascinet: l’Asilo nel Bosco, la Food Forest, “artista adotta un ortista”, un bar/ristorante, la Bottega di Arti e Mestieri, silenzio e meditazione nell’abside… insomma, io penso di tornarci il prima possibile, e tu?

Che lavoro fai? Da dove vieni? Quanti anni hai? Non importa! Coi ragazzi di Cascinet dai una mano alla natura e l’altra al tuo vicino di cui ancora non sai nulla!

 

Album di foto della manifestazione Cascine Aperte, edizione 17-18 sett 2016: #cascineaperte16 in Cascinet

Sito web: Cascinet

Pagina Facebook: @Cascinet

Pagina Instagram: @cascinet

Trackback from your site.

Comments

Leave a Reply

Registered with Copyright Safeguard
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: