Un Bamboo per Foulard

Eh sì, hai letto proprio bene! Foulard creati con filamenti di piante di bambù. È una delle tantissime e lungimiranti attività che ho conosciuto a SANA Bologna il weekend appena concluso. Ho potuto fare una breve ma intensa giornata alla scoperta di cibi, luoghi, oggetti, vestiti e arredi prodotti con un occhio di riguardo (o due) verso la natura che ci circonda. La giusta parola per definire SANA2016? Ispirante!

Nel padiglione dedicato a SANA Lifestyle ho incontrato lo stand di Foulard Bamboo by Inn Bamboo, un’azienda made in Italy con sede a Latina: un’azienda molto giovane, ma che ha saputo farsi conoscere fin da subito, tanto da far amare i propri prodotti in pochissimo tempo! Ma come fa un foulard ad essere fatto totalmente di materiale vegetale? Il tessuto di fibra di bambù è una nuova innovativa fibra naturale, ricca di caratteristiche benefiche per chi lo indossa e benefiche per Madre Natura. Foulard Bamboo è innanzitutto ecosostenibile, poiché ottenuto da fibra di bambù totalmente naturale… ma possiede anche una serie di proprietà pressoché inaspettate!

In quanto assorbe l’umidità e ne favorisce l’evaporazione, è un tessuto traspirante. In tal modo non rimarrai bagnato/a se ti bagni o sudato/a quando fa caldo: è un foulard che si mantiene fresco d’estate e trattiene il caldo d’inverno. Una sciarpa multitasking!

Non dimentichiamo poi due proprietà fondamentali per chi ha una pelle sensibile o per chi soffre di allergie: devi sapere che il tessuto in fibra di bambù è anallergico e quindi indicato per ogni tipo di pelle e antibatterico, che rigetta quindi batteri, tossine e odori.

E in più al tatto il tessuto mi appariva flessibile e morbido, al contrario di ciò che si potrebbe pensare all’idea di una sciarpina vegetale.

E le fantasie? I foulard di Inn Bamboo assumono colori e pattern sempre diversi. Le ultime collezioni si ispirano a pittori di fama mondiale: dai colori primari di Juan Mirò alle linee eccentriche di Van Gogh, dai disegni orientali di Hokusai all’esplosione di colori di Matisse… anche se personalmente preferisco la linea delle macchie indefinite di Monet! D’altronde.. “o si è un’opera d’arte, o la si indossa”, diceva l’intramontabile Oscar Wilde!

E per chi ama la tinta unita? Ce n’è ovviamente di tutti i colori!

 

Sperando di poterli vedere di nuovo al più presto di persona, eccoti i prossimi attesissimi appuntamenti di Foulard Bamboo su e giù per lo stivale!

Sito web: www.innbamboo.it

Pagina Facebook: @Innbamboo

Pagina Instagram: @innbamboo

 

Trackback from your site.

Comments

  • Maria Antonietta Spatocco

    Written on 19/06/2017

    Rispondi

    Gentile Responsabile ci siamo visti al sana sono la titolare di una bottega bio mi chiamo Maria Antonietta di solo natura cosmetica senza trucchie vorrei Riacquistare i foulard
    attendo sue gentili notizie lascio il mio numero tel 3381484114 -0873363737
    Crdialmente Maria Antonietta Spatocco

    • Ineke

      Written on 19/06/2017

      Rispondi

      Gentile Maria Antonietta. Il mio blog Tulipando ha il desiderio di scovare realtà interessanti e raccontarne la storia, ma non siamo noi a vendere questi bellissimi foulards! Per l’acquisto le consiglio di consultare il sito http://www.innbamboo.it o di scrivere a info@innbamboo.it!

  • Rita Montefusco

    Written on 06/08/2017

    Rispondi

    Salve. Ho ricevuto in dono un foulard della ditta innbamboo ed ho avuto modo di vedere a Bologna il loro banco in esposizione ai giardini margherita alla manifestazione Terrazze e giardini. Mi trovo benissimo con il mio bel foulard. Ieri ad una festa di paese mi sono soffermata davanti al banco di una signora che vendeva foulard di fibra di bamboo. Pensavo fossero della stessa ditta del mio, invece no. Questa signora era inviperita quando gliene ho parlato. Mi ha detto che sono degli impostori, che hanno fatto chiudere con concorrenza sleale tante realtà italiane e che anche lei era stata danneggiata, addirittura le avevano copiato i suoi disegni.Ha anche detto che si rivolgono ai cinesi (non ho capito se in Italia o in Cina) per le tinture delle stoffe. Sono rimasta sbalordita ed impressionata da come era arrabbiata. Voi ne sapete qualcosa in merito? Sarei molto dispiaciuta se fosse vero perchè era mia intenzione acquistarne altri alla prima occasione di incontro. Grazie.

    • Ineke

      Written on 17/08/2017

      Rispondi

      Gentilissima Rita,

      Sono sbalordita quanto lei a leggere ciò che mi scrive! Personalmente non sono a conoscenza di nulla di tutto ciò, ma sono invece personalmente stupita da altri comportamenti del team marketing e comunicazione. Evidente quindi che ci sia qualcosa che non quadra lì dentro! Cercherò di andare a fondo a questa storia, poichè anch’io amo i foulards di InnBamboo e sarebbe un vero peccato se tutto ciò fosse vero! Grazie mille a lei per la segnalazione!

  • Rita Montefusco

    Written on 17/08/2017

    Rispondi

    grazie per la risposta e per l’interessamento. Come ho già scritto, adoro il mio foulard che mi accompagna sempre. Spero riusciate a darmi notizie rassicuranti e positive per quel che riguarda la ditta innbamboo. Tengo sempre monitorati i loro movimenti in giro per l’Italia aspettando una tappa vicino a me. Cordiali saluti. Rita

    • Ineke

      Written on 18/08/2017

      Rispondi

      Grazie a lei di nuovo! E buon proseguimento d’estate! Continui a seguire Tulipando, entro brevissimo usciranno nuovi racconti dell’ultimo viaggio in Messico!

  • Maria

    Written on 25/09/2017

    Rispondi

    buongiorno, ho acquisto un foulard InnBamboo, li trovo stupendi.
    Sapresti dirmi dove si possono acquistare on-line? So che fanno fiere e che l’anno scorso erano alla fiera dell’artigianato a Milano.
    Sto aspettando una tappa a Milano o anche sul Lago Maggiore. E’ possibile essere informata non appena sono nella mia zona? grazie mille

    • Ineke

      Written on 25/09/2017

      Rispondi

      Carissima Maria!
      Concordo sul fatto che siano stupendi! Purtroppo per ora non è disponibile l’acquisto online, ma per essere sempre aggiornata sui loro spostamenti, ti consiglio di tenere d’occhio il loro sito: http://www.innbamboo.it
      Qui troverai sempre la lista aggiornata degli eventi a cui parteciperanno!

  • albertina

    Written on 05/11/2017

    Rispondi

    Ciao ho acquistato da poco i fular, abito in Sardegna, e sono lontanissima da Olbia, potresti dirmi un negozio più vicino?

    • Ineke

      Written on 06/11/2017

      Rispondi

      Cara Albertina,
      Cliccando sul seguente link può trovare tutti gli eventi presso cui InnBamboo esporrà i propri prodotti: http://www.innbamboo.it/

      I negozi ci sono solo a Olbia, Forte dei Marmi e Pantelleria.

      Un caro saluto, e continua a seguire Tulipando e le sue storie!

  • Elena

    Written on 22/11/2017

    Rispondi

    Ciao, ho partecipato alla fiera di Bologna “il mondo creativo” conclusasi questa domenica come espositore e nel frattempo ho acquistato un vostro foulard. Oltre a esprimere i miei complimenti per la bella presentazione dello stand e la disponibilità del personale durante tutta la manifestazione, vorrei chiedervi informazioni sulle modalità di lavaggio e asciugatura del capo per non rischiare di rovinarlo, dal momento che sia l’oggetto che la confezione non riportano istruzioni in merito. Grazie, Elena.

    • Ineke

      Written on 22/11/2017

      Rispondi

      Gentile Elena,
      Come può vedere girovagando un po’ per il sito di Tulipando, io non faccio parte di InnBamboo! 🙂
      Sono una blogger che una volta ha scritto un articolo riguardo la realtà di InnBamboo (quello che ha letto qui sopra!), ma non sono io a produrli!
      Le consiglio quindi di curiosare sul sito http://www.innbamboo.it per maggiori informazioni!

      Grazie, Tulipando!!!!

Leave a Reply

Registered with Copyright Safeguard
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: